Huawei comincia a vendere MateBook Linux a minor prezzo

Huawei vende MateBook Linux

L’effetto del ban Huawei negli USA potrebbe aver spinto il colosso cinese, ad iniziare a vendere MateBook aventi come sistema operativo Linux anziché Microsoft. L’OS dal pinguino seduto, si rivelerebbe senza licenza e quindi utilizzabili senza ulteriori permessi.

Non è potuto accadere diversamente per l’azienda di Ren Zhengfei, il quale si è trovato costretto a decidere di dover utilizzare un sistema operativo senza licenza, proprio a causa del vecchio bando pronunciano dal presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump.

Lista dei laptop linux venduti da Huawei

Attualmente Huawei sta vendendo i laptop Matebook 13, Matebook 14 e Matebook X Pro. Questo ci fa intuire che non saranno più solo gli smartphone Huawei a non avere licenze, bensì anche i computer che appunto cambieranno sistema operativo.

L’OS utilizzato abbiamo detto che sarà Linux, ma al momento dato che la distribuzione di quest’ultimi è fornita dalla azienda cinese Deepin, la commercializzazione dei MateBook è disponibile esclusivamente sul territorio dell’Asia Orientale.

In compenso qualora venissero distribuiti anche in Italia, il risparmio varierebbe da un minimo di €30 per la versione base, fino ad arrivare a €70 per il modello X Pro. Chi di voi ha già utilizzato Linux? Lo preferireste a Windows di Microsoft?