Perdere le AirPods in metro a New York è un grosso problema

Recuperare AirPods perse in metro a New York

Negli ultimi anni sempre più americani perdono le AirPods in metro a New York. Una situazione spiacevole che potrebbe succedere in qualsiasi parte del mondo e soprattutto in ogni luogo. Ma proprio sulle stazioni dei binari newyorchesi è il posto peggiore per farlo capitare.

Da questo mese (settembre 2019) la società Metropolitan Transportation Authority che si occupa del trasporto pubblico nella Grande Mela, si è premurata di lanciare un’iniziativa pubblicitaria, al fine di far attenzione a non perdere le proprie cuffie senza fili Apple.

Come recuperare le AirPods sulle metro di New York

La società americana MTA è preoccupata dal fatto, che sempre più persone perdono le loro AirPods facendole cadere sui binari della metropolitana newyorchese. Il problema è infatti che i meno razionali vorrebbero recuperarle con alcuni metodi insicuri fai-da-te.

Per ovviare alla spiacevole situazione e per la sicurezza dei cittadini e turisti, MTA ha inventato un metodo efficace per recuperare le cuffie senza fili cadute nei binari: un bastone con una striscia biadesiva o con una pinza in punta, che attirerebbe le AirPods.

Nonostante la soluzione sembrerebbe funzionare, il recupero causerebbe dei forti ritardi odiati e non tollerati dagli americani. Così se presso le metropolitane newyorchese sentirete un megafono che allerta a non perdere le AirPods saprete perché.