Gli smartphone Huawei non avranno più i servizi Google

Smartphone Huawei senza servizi Google

Il futuro degli smartphone Huawei sembrerebbe essere senza i servizi Google. La guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti d’America sembrerebbe non voler terminare. Nonostante Trump si pensò ebbe cambiato idea, la verità è tutt’altra. Cosa accadrà all’azienda cinese?

Il colosso di Ren Zhengfei potrebbe essersi rassegnato all’idea, di fare a meno dei servizi di Mountain View, quali Google Maps, Gmail, Chrome e gli altri software inerenti al Big G. Gli utenti non possono che essere in disaccordo, ma allora qual è la soluzione più idonea?

Huawei Mate 30 e X senza software Google?

Le minacce di Huawei a Google non sarebbero servite a nulla. Infatti, il colosso californiano dopo la concessione della licenza temporanea (che venne firmata il 19 agosto) all’azienda cinese, una volta trascorsi i termini stabiliti a 90 giorni, non fu rinnovata.

Ciò ha fatto sì, che Huawei dovesse rinunciare obbligatoriamente alla licenza delle applicazioni realizzate e offerte da Google. Il dubbio dei fan è se i prossimi Huawei Mate 30 e X saranno senza i software di Big G a cui siamo abituati trovare già installati.

Gli sforzi di Huawei per realizzare il suo sistema operativo chiamato Harmony, attualmente risulterebbero invani. A dimostrarlo un dirigente della compagnia cinese il quale ha detto: “Lavoreremo sul nostro software, ma preferiremmo continuare a utilizzare il software di Google, se possibile.”