Apple lancia una sfida a Netflix e investe 6 miliardi di dollari

Apple TV streaming 6 miliardi di dollari

Da tempo si vocifera che Apple vorrebbe sfidare Netflix e lanciare il suo servizio streaming. Finalmente è arrivata la conferma, la società di Cupertino è pronta ad investire ben 6 miliardi di dollari per diventare la prima del settore.

C’è chi pensa che sia improbabile, dato che il primato è assegnato (per il momento) unicamente a Netflix. A riportare la notizia sarebbe stata proprio il Financial Times, il quale pubblica le spese sostenute per dar vita alla nuova serie “The Morning Show“.

Quanto costerà lo streaming di Apple?

In un primo momento, si pensò che il costo per lo streaming Apple fosse stato elevato. Giorni fa, Bloomberg annunciò che secondo un suo report il costo mensile potrebbe essere non superiore a $12.

Dall’investimento dettato dalla società, si può concepire quanto il colosso di Tim Cook voglia esordire al meglio con contenuti esclusivi per la sua TV streaming. Chiaramente, non è detto che i 6 miliardi di dollari siano sufficienti per superare Netflix.

Nel frattempo, in vista di quanto emerso, non resta che attendere una contromossa da parte dei competitors, che sicuramente dovranno trovare una strategia per fermare Apple.