La nuova Nintendo Switch ha aumentato l’autonomia della batteria

Nuova Nintendo Switch batteria potenziata autonomia

La nuovissima console Nintendo Switch è già uscita negli Stati Uniti d’America. Se prima c’era solo l’indecisione, adesso è arrivata la conferma ufficiale del suo arrivo e della sua commercializzazione. Dai primi test, quello che cambia radicalmente è la sua autonomia.

A mostrare i cambiamenti sarebbero stati i ragazzi del canale YouTube di VideoGamesChronicle, il quale mostrerebbe la durata complessiva provando il gioco Zelda: Breath of the Wild. Curiosi di sapere quanto sia effettivamente cambiata?

La nuova Nintendo Switch dura due ore in più

Il nuovo modello di Nintendo Switch è stato messo a dura prova da VideoGamesChronicle che con un video test ha mostrato, che la console pur giocando ininterrottamente a Zelda: Breath of the Wild la durata complessiva ammonta a 5 ore e 36 minuti.

Un allungamento notevole, dato che i risultati della scorsa console segnalavano ben 3 ore e 30 minuti. Il colosso giapponese si è impegnato davvero molto per aumentare l’autonomia della piattaforma di gioco e crediamo che due ore in più siano significative. Voi che ne pensate?

Vi ricordiamo che la nuova console Nintendo Switch con batteria potenziata arriverà anche in Europa durante il mese di settembre 2019. Chi di voi penserà di acquistarla?