Instagram nasconde i “mi piace”, per gli influencer cosa cambia?

Instagram nasconde mi piace sui post

Quando Instagram annuncia cambiamenti, content creator e influencer cominciano a preoccuparsi. È il caso della “rimozione” dei like sui post presenti sul feed. Chiaramente non sono stati aboliti, ma solamente nascosti agli utenti. Perché questa scelta? Cosa cambia?

Come ogni social network, anche quello di Mark Zuckerberg cambierà e si evolverà. In bene o in meglio? Questo sarà il destino e le strategie adottate a stabilirlo. Dopo l’invasione dei banner pubblicitari su IG, adesso pensiamo a capire perché i mi piace verranno nascosti.

Instagram sostiene “meno like, più valore umano”

Innanzitutto va chiarito che il proprietario di un post potrà sempre vedere chi ha messo like sul suo contenuto Instagram. Il cambiamento avverrà tra gli utenti, che non avranno modo di scoprire quanti mi piace ha ottenuto quella foto o video, per non influenzare l’affidabilità.

Dunque per né per gli influencer e neppure per i content creator, non ci sarà alcuna problematica. Anzi, potremmo azzardare a dire che forse la scelta si rivelerebbe più sana e genuina, per una “crescita meritocratica”.

Dopo che il test è partito in Canada e in gran parte degli Stati Uniti d’America, Instagram ha deciso di nascondere i like dei post anche in Italia. A voi piace l’idea? Quanto vi influenzava?