Huawei mostra l’accessorio che potenzierà la connessione 5G

Huawei presenta CPE 5G Pro hub

Dopo l’immissione ufficiale sul mercato da parte di Huawei Mate 20 X in 5G, in contemporanea il colosso cinese ha voluto distribuire un nuovo prodotto denominato CPE 5G Pro. Quale sarà la funzionalità principale di quest’ultimo dispositivo?

Come si può ben intuire dal nome, la prima caratteristica più importante riguarderà la possibilità di allargare la cerchia a tutti coloro che vorranno connettersi in casa (ma non solo) con il segnale 5G, senza perdere la qualità. A cosa avrà pensato Huawei?

Huawei CPE 5G Pro: come funziona?

Huawei CPE 5G Pro nasce come un hub pensato sia per essere utilizzato a uso domestico, sia in piccole e medie aziende. Le sue dimensioni sono piuttosto contenute, al suo interno vi è il modem Balong 500 che trasmette il segnale in 5G, senza interruzioni.

Il dispositivo supporta lo standard WiFi 6 (di ultimissima generazione) che favorisce la trasmissione della connessione a velocità piuttosto elevate, si parla di quasi 5 GB al secondo, nello specifico 4.8.

Oltre al 5G sorprendentemente CPE Pro supporterà anche la connettività 4G. Ma più importante sarà la possibilità di provvedere al download di un video pari a 1GB in circa 3 secondi, mentre un contenuto in 8K potrà essere visualizzato senza lag.