Sony, il primo prototipo di smartphone Fold in competizione con Galaxy

Sony smartphone pieghevole avvolgibile

Nonostante ancora nessun produttore abbia rilasciato sul mercato uno smartphone pieghevole, le aziende di informatica non vogliono restare indietro. Sony per esempio, avrebbe già realizzato il primo prototipo di quello che è un device foldable.

Secondo le indiscrezioni, l’impresa nipponica non si sarebbe concentrata esclusivamente sul display pieghevole, bensì anche sulla realizzazione di uno schermo avvolgibile. Una sfida piuttosto ardua che solo il tempo ci dirà, se lo smartphone sarà un fail come Galaxy Fold.

Sony, lo smartphone pieghevole in una GIF

Su Twitter, un insider tedesco ha pubblicato un post contenente una immagine GIF rappresentante lo smartphone pieghevole e avvolgibile di Sony, con le relative caratteristiche hardware:

  • Batteria ad elevata potenza, 3.220 mAh;
  • SoC (nonché system on a chip) Snapdragon 855;
  • Display realizzato e distribuito da LG;
  • Fotocamera con zoom ottico pari 10x;

Naturalmente le informazioni non terminano qui, infatti Sony si sarebbe preparata all’evoluzione integrando un modem noto, quale Qualcomm X50, affinché quest’ultimo potesse supportare e reggere la potenza della connettività in 5G.

Alla luce di queste indiscrezioni, davvero il dispositivo mobile della società nipponica potrebbe essere uguale se non superiore, al Samsung Galaxy Fold o Mate X di Huawei?