Xbox Scarlett in Project xCloud, il prezzo? Sarà irrilevante

Xbox Scarlett Project xCloud Brad Sams prezzo

Da tempo si parla ormai di Xbox Scarlett basata sulla versione Project xCloud. Ovvero quella console senza alcun componente hardware, il quale funzionerà grazie alle reti digitali e senza l’appoggio di alcun software interno, come già accade in tutte le altre piattaforme.

Ultimamente l’analista e insider del colosso di Redmond, Brad Sams, non ha potuto far a meno di dichiarare quanto sia sempre più convinto che la console uscirà entro la fine dell’anno 2019 e che la versione “base” potrebbe esser fissata ad un prezzo molto basso.

Xbox Scarlett Project xCloud potrebbe costare meno di 100 dollari

Dopo tanti studi, l’esperto analista ha confessato recentemente che il team di Microsoft:

Sta progettando una versione della prossima console basata su xCloud. Sarà a bassa potenza e latenza, con un software ottimizzato e un hardware sviluppato per connettersi direttamente a Project xCloud per offrire un’esperienza di gioco migliore di Xbox One“.

Ma quello che sorprenderebbe tutti è il probabile costo irrisorio che potrebbe avere Xbox Scarlett Project xCloud. Secondo Brad Sams il prezzo varierebbe tra i $60 e i $100, ma non supererebbe quest’ultima fascia.

Il motivo è semplice, la console pensata da Microsoft per funzionare su Cloud, non avrebbe elevati costi di progettazione proprio perché non vi è alcun componente hardware. Se fosse davvero così, quanti di voi l’acquisterebbero?