Cortana e Windows 10 potrebbero separarsi per sempre

Microsoft, Cortana separata da Windows 10 19H2

La decisione di Microsoft sembra essersi confermata, a breve Cortana e Windows 10 si separeranno definitivamente. In molti si domandano il motivo per la quale, il colosso di Redmond starebbe pensando di allontanare l’assistente digitale dal sistema operativo.

In realtà l’assistente avente con intelligenza artificiale continuerà ad essere supportato da Windows 10. L’unica differenza starebbe nel fatto che Cortana funzionerebbe esclusivamente su un’applicazione totalmente indipendente dall’operative system.

La nuova app di Cortana in fase beta: quando uscirà?

Microsoft sembrerebbe aver già stabilito il futuro di Cortana, che come già annunciato, non sarà più pre-installata e integrata su Windows 10. La decisione nasce principalmente a causa di due motivi:

  1. Non a tutti piace l’obbligo di avere Cortana sul proprio personale computer
  2. L’assistente virtuale (data la sua pesantezza su Windows 10) potrebbe influire al rallentamento in fase di aggiornamenti

Al momento il colosso di Redmond starebbe lavorando sul prossimo update, 19H2, il quale potrebbe già abolire Cortana da Windows 10 e far sì che l’assistente potesse esser scaricato dall’applicazione indipendente (attualmente in fase beta).

Le tempistiche previste per questo rilascio sono medio-lunghe, Microsoft infatti potrebbe rilasciare la novità entro e non oltre la fine dell’anno. E voi utilizzatori di Windows 10, vi piace l’idea di non trovare più Cortana pre-installata?