Dopo il ban Huawei incertezze sul futuro MateBook, parola a Microsoft

Huawei ban conferma supporto a MateBook

Gli effetti sul ban Huawei si stanno ripercuotendo adesso anche su Microsoft o meglio, sui portatili MateBook. Ad oggi è difficile stimare il loro futuro, anche se nonostante i mille dubbi, il colosso di Redmond ha voluto rassicurare tutti i possessori dei modelli attuali.

Dopo la notizia circa l’eventuale cancellazione dei nuovi MateBook, qualcuno ha cominciato a domandarsi con quanta possibilità, Microsoft potesse decidere di non rilasciare più aggiornamenti o peggio ancora, patch di sicurezza. Il pericolo almeno per ora è scampato.

Microsoft conferma il supporto agli attuali MateBook

Nonostante il futuro dei nuovi modelli MateBook sia ancora incerto, Microsoft conferma il supporto a quelli attuali. Conferma infatti:

Restiamo impegnati nel fornire un’esperienza utente eccezionale. La nostra valutazione della decisione attuata dal Dipartimento del Commercio US sul caso Huawei ci ha indicato che possiamo continuare ad offrire aggiornamenti al software Microsoft ai clienti dotati di dispositivi Huawei.”

Chiaramente ci teniamo a ribadire che i prodotti di cui parla il colosso di Redmond sono già quelli in commercio, di conseguenza non sappiamo ancora se verranno mai rilasciati quelli nuovi di cui si è parlato tanto.