Google Assistant aggiunge scorciatoie e pensa a chi guida

Google Assistant caratteristiche beta 10.12.1

Ancora una volta Google Assistant torna a far parlare di se. Big G starebbe modificando intensamente la versione beta 10.12.1 per far sì che l’applicazione possa interagire meglio con i consumatori finali. Ma questa volta, cosa ci dovremmo aspettare come aggiornamento?

Tra restyling, scorciatoie contestuali e Driving Mode sembrerebbe un’applicazione completa. Ma cos’è che ancora il colosso di Mountain View vuol perfezionare con il suo assistente con intelligenza artificiale? Scopriamolo insieme.

Google Assistant: Driving Mode e scorciatoie, cosa cambia?

Innanzitutto ci sarà la possibilità di accedere a delle scorciatoie mediante il tasto FAB posizionato in basso a destra sull’applicazione. I comandi consentiranno di aggiungere o modificare gli eventi, le note e i promemoria.

Google Assistant individuerà l’auto parcheggiata per aiutare gli automobilisti più sbadati, quest’ultima opzione prende il nome di Driving Mode. Per concludere in bellezza, Google ha pensato bene di cambiare il design di Lens.

Anziché la linea continua, ce ne sarà una spezzata. Per non parlare dell’aggiunta di un tutorial per interfacciare Assistant con la voce dell’utente e non di meno, ci sarà una barra dedicata alla cronologia delle ricerche. Cosa ve ne pare di questo update?