I server di Google vanno down, cos’è accaduto al colosso?

Server Google down giugno 2019

Nella giornata di ieri i server di Google hanno subito un lungo down. Una disconnessione in molti dei suoi servizi, che hanno reso increduli gli internauti, dal momento che una cosa simile non era mai accaduta. Ma allora, qual è stato il problema di Mountain View?

L’ultima volta ci siamo lasciati con Instagram, Facebook e Whatsapp offline, mentre ieri molte delle piattaforme di proprietà dell’azienda californiana, non hanno funzionato per molte ore. Fortunatamente il team tecnico si è accorta in tempo e ha risolto.

Il cloud di Google è crollato d’improvviso

A risentire dei problemi del server di Google sono stati Nest, Gmail, Snapchat, YouTube, Vimeo, Discord e anche piattaforme web come ad esempio Shopify. Il problema è stato annesso ad un crollo del cloud di Big G.

Tutti i servizi infatti, riescono a funzionare grazie al collegamento stabile sulle nuvoletta di Mountain View, su cui sono caricati i dati essenziali per svolgere le funzioni corrette. Le segnalazioni sono arrivate da ogni parte del mondo: dagli USA all’Europa.

Google ha tenuto a comunicare quanto segue: «elevati livelli di congestione della rete. Forniremo una relazione dettagliata di questo incidente quando sarà completata la nostra indagine interna».

Poi un portavoce del colosso aggiunge il suo dispiacere e premette che non si tratta di attacchi hacker. E voi pensate che abbia detto la verità?