Lo youtuber St3pNy evade un milione di euro, ma trova un “escamotage”

evasione fiscale dello youtuber St3pNy

Uno dei lavori di tendenza nel settore digital è fare lo youtuber. Così il noto St3pNy in arte e Stefano Lepri nella realtà, dopo una serie di indagini è stato “colto in flagrante” per aver evaso una cifra che supererebbe il milione di euro proprio grazie al suo canale.

Il ragazzo 23enne nato in Toscana, sul tubo rosso è seguito da più di 4 milioni di appassionati di Minecraft. La Finanza dopo accurati controlli, si è accorta che lo stesso St3pNy ha incassato proventi da pubblicità, senza mai dichiarare nulla.

Secondo St3pNy l’evasione è colpa dell’Agenzia delle Entrate

St3pNy si è espresso sulla vicenda dichiarando che quelle somme di denaro (precisamente €600.000 in ricavi e oltre €400.000 in IVA non versata) provengono da un’agenzia di Milano che farebbe da intermediaria alla sua attività digitale di youtuber.

Ma nello specifico, il ragazzo dà la colpa all’Agenzia dell’Entrate che non gli consente di regolarizzare la sua posizione fiscale, in quanto la sua attività da lavoratore autonomo non è riconosciuta.

Dopo questa vicenda, non sappiamo se la Guardia di Finanza potrà comunque procedere alla denuncia nei confronti dell’evasione fiscale dello youtuber di St3pNy, ma l’ente dovrà provvedere a risolvere questa situazione che riguarderà tantissimi influencer.