Su Google Discover appare un misterioso asterisco, ma a cosa serve?

Asterisco Google Discover

Il colosso di Mountain View si sta cimentando su Google Discover e sulle continue modifiche da apportare. Pochi giorni fa sui sistemi Android è apparsa un’altra barra trasparente, il cui test sarebbe destinato a pochi. Questa volta però, c’è di mezzo un asterisco.

Ebbene si, nessuno ha ancora capito l’utilità del simbolo colorato che appare sulla destra della barra di ricerca realizzata da Big G. Ancora più misterioso il fatto che non tutti gli utenti lo hanno ottenuto. Ma allora, questa versione “beta” a cosa potrà tornare utile?

Da Google Now a Discover: cosa succede?

Prima che Big G lo rinominasse Discover, il suo nome era “Now“. Nel corso della sua attività, la barra di ricerca ha subito modifiche sia estetiche (per restyling), sia a livello di funzionalità.

Secondo le prime indiscrezioni, l’asterisco che tutt’ora appare solo ad alcuni utenti che utilizzano Google Discover non avrebbe funzionalità specifiche. O meglio, potrebbe tornare utile al colosso di Mountain View per monitorare alcuni suoi dati, quali?

Come ben saprete, la “barra di ritrovamento” sostituisce l’attuale feed e fa sì che l’utente venga reindirizzato sulle notizie e quei contenuti “personalizzati“. Molto probabilmente, l’asterisco di Google consentirà al gigante di osservare le visite totali tramite la barra.