Gli autovelox di Google Maps arrivano anche in Italia: quando?

Google Maps autovelox in Italia

Qualche mese fa vi parlammo dell’introduzione degli autovelox su Google Maps. Un aggiornamento noto e ben avviato negli Stati Uniti d’America, ma che ancora non avrebbe fatto la sua apparizione in Italia. Qualcuno però sul web sostiene che l’update adesso c’è anche nel Bel Paese.

Nonostante il colosso di Mountain View non abbia rilasciato dichiarazioni ufficiali, gli internauti hanno pubblicato diversi screen in cui si evince che sulle Mappe di Big G italiane, ci sarebbero proprio i segnalatori di velocità. Ma come funzioneranno?

Google Maps si aggiorna: autovelox fissi e mobili

La funzionalità di Google Maps verrà rilasciata (in un primo momento) solo ad un numero limitato di utenti. La procedura e la novità sarà molto simile a quella rappresentata da tempo, dal navigatore satellitare Waze.

Sulle Mappe dell’applicazione di Mountain View verranno indicati (autonomamente) sia gli autovelox fissi che quelli mobili. Qualcuno starebbe inoltre, iniziando a vociferare e ipotizzare che Google consentirebbe agli utenti di effettuare segnalazioni manuali.

Il motivo potrebbe essere legato al fatto, che a volte le posizioni dei segnalatori di velocità potessero subire dei cambiamenti. Sarà utile questa opzione, qualora fosse realmente cosi come l’abbiamo appena presentata?