Spotify lancia un test per monitorare le abitudini in auto

Spotify test Car Thing auto

Il periodo per Spotify si fa sempre più interessante. La società svedese dopo aver rinnovato la pubblicità, adesso starebbe per lanciare un test esclusivamente negli Stati Uniti d’America. Cosa si inventerà questa volta, la piattaforma di streaming musicale?

Sicuramente il software dei due fondatori, Daniel Ek e Martin Lorentzon, non si soffermerà ai piani attuali e cercherà in tutti i modi di aggiungere più servizi possibili al suo bagaglio di experience. Il nuovo accessorio in prova per auto, si chiamerà Car Thing.

Cos’è Car Thing di Spotify? Come funzionerà?

Car Thing di Spotify non sarà un componente hardware in vendita al grande pubblico, bensì un accessorio momentaneo per far sì che la società svedese possa imparare le abitudini della gente che guida tante ore durante la giornata.

Attualmente il test negli USA sarà riservato ad un numero molto limitato di utenti e aventi l’account Premium. Il funzionamento dell’opzione pensata per i veicoli consentirà agli utenti di dare comandi tramite la voce, per esempio? Mettere una canzone o una playlist.

Non di meno più avanti la società svedese più avanti potrebbe introdurre due nuovi progetti nei suoi piani: Home Thing e Voice Thing, ma dato l’attuale Car Thing, cosa potranno mai riservarci gli ultimi due?