Samsung apporta le modifiche al Galaxy Fold per ri-lanciarlo

Samsung modifiche Galaxy Fold

Come tutti ben saprete, Samsung di recente ha ritirato Galaxy Fold, ovvero lo smartphone pieghevole dal mercato, perché alcuni youtuber e aziende mostrarono al colosso sud coreano, che il device aveva problemi tecnici non indifferenti.

Proprio per questo motivo, la stessa Samsung costrinse iFixit a ritirare la recensione riguardo il primo teardown del Galaxy Fold. Inutile dire che era stato un vero e proprio fallimento, ma allora quali modifiche avrà apportato il colosso Sud Coreano?

Tutti i cambiamenti del Samsung Galaxy Fold

Samsung ha ritenuto opportuno modificare due parti riguardanti, il design e i componenti hardware. Nello specifico:

  1. Pellicola protettiva: i recensori tolsero quest’ultima per i vari test, ma nel vero senso della parola disintegrarono tutto il display. Con la nuova modifica di Samsung, la pellicola protettiva per lo schermo flessibile adesso è stata sigillata.
  2. Ridotto lo spazio tra cerniera e display: adesso il piegamento potrà avvenire in maniera più naturale, ma soprattutto la riduzione dello spazio che c’è tra lo schermo e la cerniera che consente la flessibilità ha consentito di evitare l’introduzione di oggetti estranei o polvere, che avrebbero rovinato il display OLED.

Nonostante l’avvenuta modifica allo smartphone pieghevole, Samsung non ha ancora rilasciato dettagli sulla prossima uscita. Credete che così si risolverà definitivamente?