Amazon Alexa Guard proteggerà le abitazioni: un guardiano a tutte le ore

Come funziona Amazon Alexa Guard

Amazon Alexa Guard sarà il nuovo sistema di sicurezza che difenderà gli appartamenti e le proprietà immobiliari da eventuali furti o attacchi in casa. Una soluzione certamente efficace, specialmente per chi per motivi di lavoro o svago, non è mai in casa.

Chiaramente la società americana vuol sottolineare che il sistema non sostituirà in alcun modo le telecamere di sorveglianza esistenti sul mercato. Infatti il guardiano di Alexa si limiterà ad inviare le notifiche qualora verifichi la presenza di un ladro in casa.

Come funziona Amazon Alexa Guard? Come attivarlo?

Innanzitutto ci teniamo a specificare che Amazon Alexa Guard è in fase di test solo ed esclusivamente negli Stati Uniti d’America. L’unico requisito per farlo funzionare è quello di possedere almeno un device Echo fra i tanti esistenti.

Dopo una breve configurazione iniziale, per attivare la modalità “Guardiano” sarà necessario pronunciare “Alexa I’m leaving” che in italiano si tradurrebbe “Alexa me ne vado“.

L’intelligenza artificiale dell’assistente di Amazon riconoscerà il comando e farà in modo di inviare notifiche sullo smartphone dell’utente, qualora un ladro entri in casa frantumando un vetro o se dovesse rilevare fumo o CO2.