Su YouTube Music si potranno caricare le canzoni personali

YouTube Music canzoni locali Android

YouTube Music sta lavorando sempre più per migliorare la user experience. L’ultima novità riguarderebbe la possibilità di ascoltare le proprie canzoni direttamente attraverso la piattaforma streaming. Una soluzione comoda per aver un player alternativo.

Il servizio è chiaramente distante dagli standard a cui siamo abituati, infatti né Apple Music e neppure Spotify al momento temono il loro diretto concorrente, ovvero il servizio musicale on demand del “tubo rosso” di Big G. Ma allora cosa dobbiamo aspettarci?

YouTube Music: canzoni locali solo su Android

Al momento la possibilità di poter caricare le proprie canzoni del device su YouTube Music, si limiterebbe ai dispositivi Android. E in molti penseranno “e per i possessori di iOS?”. In fase di test la funzione è stata resa disponibile solo ad una cerchia limitata di utenti aventi come OS il robottino verde.

Per riprodurre la musica locale non bisognerà far altro che cliccare sul menù “Device Files” e caricare i propri brani. Come ovvio che sia, almeno per il momento, quest’ultimi non potranno interferire con le canzoni presenti su YouTube Music.