Unicredit elimina i suoi canali social “Facebook, Instagram e Messenger”

Unicredit abbandona social network Facebook Messenger Instagram

Unicredit non vuol più saperne né di Facebook, Messenger e neppure Instagram. La scelta è stata ponderata sotto ogni aspetto. I dirigenti del gruppo bancario leader del settore, si sono dimostrati felici della scelta che hanno preso. Ma perché mai?

Qualcuno si domanda se al giorno d’oggi un’attività possa lavorare bene senza i canali comunicativi di internet, come i social network. Secondo i piani alti dell’istituto di credito con sede legale a Milano, la risposta è “assolutamente si“.

Unicredit verrà valorizzata altrove: parola dei dirigenti

I dirigenti Unicredit abbandoneranno i canali social, quali Facebook, Messenger e Instagram, a partire dal 1° giugno 2019. A proposito della loro decisione, dai piani alti arriva la dichiarazione ufficiale:

«Valorizzare i canali digitali proprietari per garantire un dialogo riservato e di alta qualità. In linea con questo impegno, UniCredit annuncia che a partire dal 1° giugno non sarà più su Facebook, Messenger e Instagram».

L’istituto bancario fa sapere che nonostante la drastica scelta di lasciare le piattaforme social, il loro supporto verso i suoi 25 milioni di clienti sussisterà sotto altre forme comunicative. Quando? Non lo sappiamo, ma potrebbe arrivare ben presto l’ufficialità.