Samsung costringe iFixit a rimuovere il teardown di Galaxy Fold

Samsung rimozione teardown Galaxy Fold iFixit
Fonte: Engadget

I nostri lettori ricorderanno che pochi giorni fa, vi abbiamo presentato il primo teardown sul Galaxy Fold di iFixit. Nello specifico, i ragazzi hanno smontato lo smartphone pieghevole per poi aver dato un giudizio sulla riparabilità dello stesso dispositivo.

Il team tecnico ha riferito «fragile in maniera preoccupante», ma in realtà i problemi non terminano qui. Infatti Samsung avrebbe chiesto ad iFixit di rimuovere immediatamente l’articolo e il video della loro riparazione sul Galaxy Fold. Perché mai tale richiesta?

Perché Samsung ha costretto iFixit a rimuovere il teardown del Galaxy Fold?

Per i più attenti, non troppi giorni fa vi parlammo della decisione di Samsung per rinviare l’uscita del Galaxy Fold. Infatti, crediamo che il colosso sud coreano abbia chiesto a iFixit di rimuovere il teardown pubblicato, in quanto l’attuale smartphone pieghevole verrà rivisto.

Il motivo di Samsung è perché loro stessi hanno notato che il device dal display foldable andrà rafforzato sotto diversi punti di vista. La società che si occupa di riparare smartphone device, non ha potuto far altro che sottostare alle direttive della società.

In un primo momento, c’è da dire che la stessa ricevette un prototipo del Galaxy Fold non direttamente da Samsung, bensì da un produttore di terze parti.