Instagram cambia le sue regole: scatta il divieto di alcuni contenuti

Instagram cambia regole contenuti

Negli ultimi tempi Instagram ha cambiato diverse volte i suoi piani, dalle regole con conseguenza ban per chi non le rispettasse a dei nuovi formati video fino a quelle più temute, un maggior controllo sui contenuti.

In realtà la vetrina del social network dedicata a foto e video, si trova al momento in uno stato di border-line. Non perché non ci fosse qualcuno ad indagare su ciò che pubblicano gli utenti, bensì perché vi è l’assenza di alcune norme piuttosto rigide.

Instagram monitorerà i contenuti: regole più severe

Non importa se a farlo sarà un influencer di fama internazionale o alcuni utenti che semplicemente si dilettano ad usare Instagram per intrattenimento, le regole saranno uguali per tutti, ecco qual è il divieto per i contenuti:

  • Immagini a qualsiasi sfondo sessuale: la piattaforma di immagini e video non accetterebbe più contenuti nella quale è raffigurata la nudità.
  • Atti d’aggressione e violenza: le immagini spingerebbero gli utenti fuori di se, a pensare che sia giusto. IG vuole assolutamente cacciare chiunque pubblicasse simile contenuti.
  • Foto extreme o da shock: ricorderete i selfie dai piani alti di un hotel o in posti assolutamente pericolosi? Non ne vedrete più.

A confermare le conseguenze è stato Will Ruben, nonché il responsabile della sezione feed. In essa non vi sarà più possibilità di osservare contenuti simili, ciò influirà sulla mancata visibilità dei post e di conseguenza l’assenza di nuovi follower.

Per fare ciò la piattaforma ha sviluppato appositamente un sistema di intelligenza artificiale che modererà tali contenuti.