La lotta di PlayStation Network contro gli ID offensivi: cosa cambia?

Sony PlayStation Network cambia ID online offensivi TempXXXX

Sony cambia le regole del gioco e la lotta contro gli ID offensivi su PlayStation Network diventa realtà. Finalmente il colosso giapponese avrebbe modificato le condizioni, affinché i giocatori non scegliessero più un nome utente “volgare”.

Effettivamente, già dapprima la multinazionale giapponese dinnanzi ad un utente dall’ID ritenuto indecoroso provvedeva immediatamente al BAN definitivo. Questa volta, Sony Corporation decide di dare una seconda possibilità, anche a chi non la meriterebbe.

Sony modificherà senza preavviso gli ID online offensivi

Anziché cacciare un utente dal PlayStation Network, da ora in poi le policy di Sony prevedono la modifica immediata di un ID online ritenuto discriminante, razzista o semplicemente parole il cui contenuto è offensivo e ripugnante.

Qualora ciò si verificasse, la società giapponese varierà il nome utente in uno provvisorio, dalla forma “TempXXXX” (al posto delle lettere X vi saranno dei numeri in sequenza). In questo lasso di tempo il giocatore dovrà provvedere a cambiare il suo ID.

Qualora qualcuno insista sull’uso non accettato da Sony, non sappiamo quali siano i provvedimenti da parte della società. Ma quello che ipotizziamo è che possa sussistere un BAN punitivo. E voi la vedete come una soluzione semplice?