Netflix abbandona per sempre AirPlay, stop ai contenuti da iOS

Netflix interrompe supporto AirPlay iPhone

Tra Netflix ed Apple sembrerebbero sorgere i primi problemi relazionali. Arrivano le brutte notizie per coloro che hanno sempre adoperato l’iPhone per guardare i contenuti in streaming del colosso californiano.

Di recente su Netflix non sarebbe più supportato il servizio di AirPlay che fino ad oggi consentiva di trasmettere i contenuti, dal proprio melafonino di Cupertino alla piattaforma on demand più conosciuta al mondo.

Perché su Netflix non verrà più supportato AirPlay con iPhone

Qualcuno pensa che la causa sia dovuta al nuovo servizio di Cupertino, che si chiamerà Apple TV+. In realtà proprio giorni fa, la stessa società di Tim Cook dichiarò che la TV dalla mela morsicata non farà concorrenza a Netflix.

La piattaforma streaming non è certamente rimasta ammutolita, infatti in un comunicato stampa ha espressamente dichiarato che AirPlay sarà interrotto «a causa di limitazioni tecniche».

Una giustificazione che in realtà sembrerebbe improbabile, dopo sei anni di supporto solo adesso sarebbero nati dei problemi o restrizioni tecniche? Quello che pensiamo è che Netflix voglia tutelarsi dal fatto che a breve Cupertino lancerà Apple TV+.

E secondo voi qual è la principale causa, per cui AirPlay mediante iPhone non potrà più essere utilizzata per Netflix?