Il Principe Harry critica fortemente Fortnite e dice «Va bandito»

Principe Harry critiche Fortnite

Al contrario di quanto i giovani pensano riguardo Fortnite, secondo il Principe Harry il titolo sviluppato dalle compagnie Epic Games e People Can Fly sarebbe ritenuto nocivo e poco educativo.

Le sue dichiarazioni sono state espresse nel momento il cui il duca di Sussex è andato in visita presso una YMCA (Associazione Cristiana dei Giovani). Il suo disappunto lo ha fatto notare soprattutto ai genitori, che a suo dire dovrebbero prendere precauzioni.

Il duca di Sussex ritene Fortnite nocivo e ineducato

Le critiche del principe Harry nei confronti di Fortnite non sono state poi così pacifiche. Secondo il duca le società che hanno sviluppato il videogame, lo avrebbero fatto con l’intenzione di “creare dipendenza affinché i ragazzi stiano incollati davanti a uno schermo“.

Aggiunge inoltre, che è inammissibile che i giovani stiano a giocare tutta la notte e poi ritrovarsi l’indomani come zombie ad affrontare una dura e impegnativa giornata scolastica. L’invito del duca di Sussex è quello di far evitare a tutti i costi l’uso del titolo di Epic Games.

La disapprovazione giunge anche per i social network, il principe Harry li avrebbe perfino ritenuti «più nocivi di droghe e alcol». Una esagerazione o semplicemente una cruda realtà e difficile da ammetter?