Stop ai gruppi indesiderati su Whatsapp, il roll-out è già partito

Whatsapp non aggiungere gruppi indesiderati

Finalmente Whatsapp mantiene ciò che ha promesso da tempo, ovvero la compagnia afferma che è stato già avviato il rollout dell’opzione che permetterà agli utenti di non farsi aggiungere sui gruppi senza il loro esplicito consenso.

Proprio un paio di mesi fa, vi parlammo dell’intenzione di Whatsapp di aiutare gli utenti a non farsi immettere in community di cui non conoscono né chi vi è al suo interno, ma a maggior ragione l’argomento che si tratta.

Whatsapp, niente più gruppi indesiderati

Una funzione attesissima per coloro che ogni volta vengono aggiunti sui gruppi Whatsapp e chiaramente provano fastidio. Ma in cosa consisterà la nuova opzione che i creatori dell’applicazione di messaggistica hanno distribuito già da oggi?

Basterà accedere alle impostazioni e recarsi su Account -> Privacy -> Gruppi. A questo punto non vi resta che selezionare tre opzioni a proprio piacimento:

  1. Nessuno: in questo nessun amico o parente potrà aggiungervi a gruppi che non conoscete. Visualizzerete un invito che resterà valido per 72 ore, trascorso tale termine, dopo non aver concesso risposta, la richiesta salterà.
  2. I miei contatti: i numeri integrati nella vostra rubrica potranno aggiungervi senza domandare alcun consenso.
  3. Chiunque: sia i contatti salvati, che non, si potranno permettere di invitarvi e farvi accedere a qualsiasi gruppo su Whatsapp.