Mortal Kombat 11 approda su Nintendo Switch con eccellente qualità

Mortal Kombat 11 Nintendo Switch maggio 2019

Uno dei giochi più attesi dell’anno 2019 è stato sicuramente Mortal Kombat 11. Il videogiochi picchiaduro realizzato dalla NetherRealm Studios che ha fatto sognare grandi e piccini, fin dalla prima versione del titolo che risale al 1992.

Mortal Kombat 11 arriverà sulla console Nintendo Switch, già dal mese di maggio 2019. Una notizia iper positiva per i videogiocatori che non vedono l’ora di provare il game sulla piattaforma di gioco ibrida giapponese.

Mortal Kombat 11, Nintendo Switch: i primi feedback sono positivi

Nintendo Switch sta crescendo piuttosto bene. Basti pensare che recentemente è stato realizzato dalla stessa società giapponese, il Labo Kit per la realtà virtuale. Un approccio importante quello dell’azienda di Yamauchi Fusajirō, il quale fa pensare di innovarsi.

Valutando invece la qualità del titolo picchiaduro sulla console Switch, in termini di fluidità è a dir poco eccellente, nulla da dire. Un po’ di “problemi” se così li possiamo definire, si riferiscono alla grafica che non può essere paragonata con le altre console.

Non mettiamo in dubbio che sia su Xbox One che su PlayStation 4, la grafica di Mortal Kombat 11 sia nettamente superiore (in ogni minimo dettaglio), rispetto alla versione che verrà distribuita su Nintendo Switch dal 9 maggio.

La versione che i videogiocatori hanno provato al PAX East 2019 era quella demo, ciò significa che il titolo picchiaduro non era stato ancora revisionato per esser immesso sul mercato in via definitiva.