Gmail consente di programmare le email anche a distanza di 50 anni

Google programmazione invio gmail

Sembra proprio che Google stia rinnovando Gmail e proprio negli ultimi giorni ha implementato una nuova funzionalità, che interesserà specialmente coloro che vorranno inviare una email in un momento ben preciso della giornata.

L’ultima volta il gigante di Mountain View fece sapere che Gmail si sarebbe tinta di bianco, mentre l’ultima opzione è stata scovata dal team di 9to5Google, secondo il quale avrebbe affermato che quest’ultima sarebbe già utilizzabile.

Gmail e la nuova opzione scheduling, come funziona?

Lo scheduling di Gmail non è altro che una programmazione di invio e-mail ben definito, ma cosa riguarderebbe specificamente? Ipotizziamo di voler comunicare con qualcuno o necessitiamo di spedire la posta elettronica in un determinato momento, come faremmo?

Si potrebbe sicuramente salvare in bozza e aspettare l’orario, ma nessuno ci dice che proprio in quell’istante ne abbiamo la possibilità. Così da adesso, sul servizio di posta elettronica di Google, l’invio di una e-mail si potrà programmare a giorni, ore e date.

I server di Big G funzionerebbero in modo semplice: scriviamo la nostra e-mail, poi anziché premere su invio possiamo prefissare e posticipare la trasmissione e i server la salveranno sia offline che online, per poterla spedire all’ora e giorni indicati (fino a 50 anni).