Facebook ha trovato chi vendeva account fake e ha avviato una denuncia

Facebook denuncia account fake

Uno dei problemi più grossi per i social network Facebook e Instagram riguarda la lotta contro gli account fake. Mark Zuckerberg dato l’aumento negli ultimi anni, questa battaglia non la vuole perdere, anzi è uno degli imprenditori ad affrontarla seriamente.

Poche settimane fa parlammo del fatto che Facebook contasse più fake che utenti reali, una situazione certamente sgradevole per il CEO del social network. Non solo a livello d’immagine e brand, bensì per i dati fuorvianti che rendono impossibile un’analisi.

Facebook trova i primi quattro colpevoli e li denuncia

Venerdì scorso presso il tribunale di San Francisco, Facebook ha depositato un’accusa nei confronto di quattro imprese cinesi, le quali sarebbero responsabili della vendita e promozione di servizi, al fine di cedere account fake.

Mark Zuckerberg non ha perso altro tempo a denunciare l’accaduto, per danni legali alla violazione del marchio, termini di servizio e altri reati fraudolenti. Le aziende truffatrici infatti, realizzavano siti sfruttando il brand del social faccia libro.

Qualche esempio? MyFacebook.cc è stato uno dei primi domini a violare l’immagine della piattaforma di Zuckerberg. Il risarcimento sarà di 100mila dollari, una cifra giustificata dato che le aziende si vendevano come “Partner strategico cinese di Facebook“.