Huawei P30 potrebbe avere la connessione 5G solo in Europa

Huawei P30 connessione 5G in Europa

Il successo di Huawei è chiaro a tutti, tale fenomeno inizialmente si è espanso per l’ottima qualità-prezzo dei dispositivi cinesi immessi sul mercato. La società di Shenzhen si è sempre saputa distinguere dai concorrenti.

Anche per il prossimo Huawei P30 sarà la stessa identica cosa. Infatti lo smartphone potrebbe essere l’unico (o quasi) in Europa, che avrà la connettività 5G e il suo arrivo potrebbe anticipare i concorrenti.

Il 5G di Huawei P30 funzionerà solo in Europa, perché?

L’indiscrezione arriva direttamente dal social network cinese Weibo, il quale sostiene che non solo la prossima gamma Huawei P30 avrà l’integrazione alla connettività in 5G, bensì quest’ultima versione sarebbe resa disponibile soltanto in Europa.

Per concludere in bellezza, il colosso produttore di smartphone cinesi avrebbe in serbo, di usufruire del potentissimo chip Barong 5000 presentato all’evento MWC2019 e di introdurlo sul suo prossimo gioiellino.

Huawei potrebbe posizionarsi in pole position ed essere un passo avanti alla concorrenza, in quanto barong 5000 sarà il primo modem 5G per smartphone, a sfruttare la velocità più incredibile per viaggiare e navigare online.