Flickr elimina le immagini degli utenti non paganti (abbonamento premium)

Flickr elimina 1000 immagini utenti non premium

Flickr è la nota piattaforma web in cui gli utenti si dilettano a condividere le immagini a proprio piacere. L’ultima notizia che vi riveleremo però, potrebbe non esser apprezzata da chi non dispone di un piano premium.

Una delle tante note positive da attribuire al sito web multi-lingua è la possibilità di caricare anche foto o immagini di altissima qualità. L’ultimo caso potrebbe far rischiare la cancellazione senza autorizzazione, di numerose gallery.

Flickr “punisce” e cancella le immagini degli utenti con piano base

Da oggi, martedì 5 febbraio 2019, Smugmug nonché l’impresa proprietaria della piattaforma Flickr, ha stabilito di eliminare automaticamente le immagini di chi ne ha caricate oltre 1000 e non ha aderito al piano premium.

Insomma l’unica soluzione per far sì che la piattaforma non elimini i contenuti è quella di pagare immediatamente il piano annuale, il cui prezzo è fissato a $50 all’anno. In questo modo non ci sarà più alcun limite, né di quantità e neppure di qualità.

Se non è troppo tardi, l’alternativa per mantenere i contenuti è quella di passare al download offline, nonché in locale.