Instagram, Messenger e Whatsapp in un solo corpo, il progetto di Mark

Zuckerberg integrazione messaggi Instagram, Whatsapp e Messenger

Il successo di Whatsapp, Messenger e Instagram starebbe spingendo Mark Zuckerberg a unificare tutte le applicazioni in una sola. Ciò significa che gli utenti potrebbero inviare diversi messaggi in un’unica soluzione.

Non è chiaro quanto sia affidabile né tanto meno ufficiale, la notizia svelata dal New York Times, che a suo dire, il fondatore di Facebook avrebbe imposto al suo team di ingegneri, di integrare la crittografia end to end sia su Instagram, che su Messenger.

L’intervista al New York Times svela il progetto di Zuckerberg

Quattro individui che starebbero lavorando in team, sul progetto di Zuckerberg, ovvero di unificare i messaggi Whatsapp, Messenger e Instagram in un unica soluzione. Specificano al NWY, che quest’ultime continueranno a funzionare singolarmente.

I servizi continueranno a funzionare come singole app, ma l’infrastruttura tecnica sottostante sarà unificata. Riconfigurare come Whatsapp, Instagram e Messenger funzionano al loro livello più base. L’integrazione della crittografia end-to-end, che serve ad assicurare la sicurezza delle conversazioni, è quindi solo un primo ma fondamentale passaggio“.

Nonostante l’imprenditore statunitense non abbia dichiarato apertamente la sua strategia, gli obiettivi potrebbero esser ben chiari:

  1. Introdurre nuove possibilità di monetizzazione
  2. Unire gli utenti delle diverse app e spingerli all’uso di tutte quelle esistenti

Questi sono i piani che ci vengono in mente, in base a quanto dichiarato al New York Times. Non ci resta che attendere l’ufficialità.