Limite di velocità e Autovelox nei piani di Google Maps?

Google Maps aggiornamento Limite di velocità

Google sta provvedendo a rilasciare una serie di aggiornamenti per l’applicazione amata dagli automobilisti e non solo, Maps. Questa volta la novità potrebbe comprendere l’implementazione dei limiti di velocità.

Una funzione che ad oggi potrebbe essere interessante, per chi non conosce il massimo della velocità percorribile in una determinata zona della propria città.

Quest’ultima opzione però, non sarebbe poi così nuova visto che nel 2017 è già presente per San Francisco, in California e Rio De Janeiro in Brasile.

Quando implementerà Google Maps, i limiti di velocità

Alcuni utenti provenienti da diverse parti degli Stati Uniti, sul web fanno sapere che su Google Maps iniziano ad esser presenti i cartelli che indicano i limiti di velocità in determinate zone dell’America.

Da qualche settimana, il colosso di Mountain View starebbe effettuando dei test riguardanti anche gli autovelox. Un indizio che farebbe pensare ad un connubio perfetto tra il limite di velocità massima percorribile in una strada e la presenza di un rilevamento di velocità.

Limitatore di velocità su Google Maps anche in Italia?

La notizia fa pensare bene, in quanto il segnale che indica il limite massimo di velocità in una strada sarebbe apparso non solo negli USA, bensì anche in alcune città europee dell’Inghilterra e Danimarca.

Ciò significa che il rool-out dell’update potrebbe ben presto arrivare anche in Italia.