Google Pay accetterà le carte PostePay (non tutte) ecco quali

Google Pay supporta Carte Postepay

Tra le tecnologie più innovative e apprezzate, vi è sicuramente quella di poter pagare con lo smartphone senza aver addosso alcuna carta di credito o debito che sia. Dopo l’arrivo di Google Pay in Italia, il sistema di pagamento accetterà anche le carte PostePay.

In poche parole il funzionamento sarà molto semplice: si registreranno sull’applicazione, quelle carte il cui pagamento verrà effettuato dal dispositivo mobile e in modalità contact-less.

Quali saranno le PostePay accettate da Google Pay?

Come accennato precedentemente, Google Pay non accetterà proprio tutte le carte di Poste Italiane, bensì solo tre rispetto alle molteplici PostePay esistenti.

Per assurdo la carta tradizionale (PostePay) non sarà tra quelle sfortunate a non essere accettate dal sistema di pagamento da smartphone, del colosso di Mountain View. Ecco le uniche che potranno essere abilitate:

  • Carta Postepay Connect
  • Carta Postepay Evolution
  • Carta Postepay Evolution Business

Ovviamente seppur il sistema di pagamento tramite smartphone e “senza autorizzazioni” con PIN o codice segreto possa sembrar poco sicuro, Google Pay ha lavorato su una tecnologia criptata che garantisce transazioni sicure.