Huawei vuole distruggere i launcher di terze parti su EMUI 9

Huawei blocca launcher EMUI 9 in Cina

Huawei ci tiene all’immagine, tanto da voler bloccare e impedire agli utenti di installare launcher di terze parti sul sistema EMUI 9 cinese. Ma perché il colosso cinese avrebbe preso una simile decisione?

Negli ultimi giorni, in tanti si stanno lamentando di rallentamenti, surriscaldamenti ed eccessive pubblicità presenti sulle interfacce che vengono installate da terze parti. Il problema si presenterebbe sia sugli smartphone Honor, che Huawei.

Huawei ferma i launcher di terze parti su EMUI 9 cinese, perché?

I pensieri relativi ai motivi per cui Huawei abbia deciso di fermare la distribuzione dei launcher di terze parti su EMIU 9 (attualmente solo su quello cinese) sarebbero contrastanti.

Da un lato, gli esperti di XDA sostengono che il colosso cinese voglia fermare la vendite di interfacce create da terze parti, non solo illegalmente ma soprattutto piene zeppe di virus e pubblicità che rallenterebbero i dispositivi.

Secondo altri utenti invece, “Huawei non ci sta” che i suoi sistemi siano basati su alcune interfacce poco personalizzabili, e quindi i consumatori sono in cerca di altri software più soddisfacenti.

Qualora vi trovaste uno smartphone Huawei o Honor importato dalla Cina, il cui blocco dei launcher è già attivo, la soluzione è stata presentata da XDA developers. Ecco la guida completa.