Ninja, il videogiocatore più forte di Fortnite dichiara i suoi enormi guadagni

Ninja ha guadagnato 10 milioni di dollari nel 2018 grazie a Fortnite

Il videogioco Fortnite ha scaturito un grandissimo successo nella community videoludica. Oltre 200 milioni di utenti presenti nel mondo ha fatto sì che tra le piattaforme streaming YouTube e Twitch ha avuto un resoconto economico abbastanza positivo.

Oggi parliamo di Ninja (Tyler Blevins), il videogiocatore del capolavoro di EpicGames più forte al mondo. Lo streamer è un giovane americano di 27 anni che ha ottenuto una simil carriera grazie alla passione per i videogame.

Da questo lavoro il compenso del giovane è più che soddisfacente: tanto da aver totalizzato (nell’anno 2018) 10 milioni di dollari.

Le collaborazioni del Ninja Tyler Blevins

Recentemente ha realizzato un intervista con CNN, lo stesso Ninja ha confermato che il 2018 è stato un super anno grazie all’enorme successo ottenuto attraverso i canali YouTube e Twitch.

Ninja dedica 12 ore al giorno portando contenuti di alta professionalità. Oltre 20 milioni di utenti iscritti su YouTube, e quasi 13 milioni su Twitch hanno fatto modo che lo streamer stringesse accordi, tra cui partnership e affiliazione.

Citando alcune collaborazioni nel settore tecnologico fanno parte: Samsung, Uber e RedBull, le stesse il cui brand si trova negli eventi di Giochi Elettronici (eSport).

Nonostante Fortnite è un gioco free-to-play, ovvero che si ha la possibilità di scaricare e giocare senza costi aggiuntivi, lo stesso creatore ha avuto un enorme successo profittevole arrivando alla cifra di 3 miliardi di dollari.