Google Chromecast impedirà la configurazione tramite computer

Google Chromecast non sarà configurabile da PC

Uno degli oggetti più venduti da Mountain View durante l’anno 2018 è il Google Chromecast. Il dispositivo tecnologico che consente di trasmettere contenuti da smartphone o computer, sulla smart TV (e non solo).

Per il prossimo aggiornamento qualcosa però, non andrà come ha sempre funzionato fino ad oggi. Infatti l’ultima novità riguarderà l’impossibilità di configurare Chromecast mediante il computer, dopo averlo connesso la propria TV in Wi-Fi.

Come dovrà essere configurato Google Chromecast dopo l’ultimo aggiornamento?

La notizia relativa all’impossibilità di configurare Chromecast tramite l’uso del PC, si legge nelle note informative di Chromium, il quale si può notare che tale variazione sarà ufficializzata dalla versione 72.

L’ultimo update beta del modello che consente di trasmettere contenuti in streaming possiede già il codice che elimina la funzione passata relativa alle impostazioni configurabili da computer.

L’ufficialità però verrà confermata a partire da gennaio 2019. Infatti per ora sarà possibile configurare il dispositivo di Google con un PC, recandosi alla pagina setup e cliccando infondo sulla voce “Configurare il tuo dispositivo Chromecast“.

Non appena questa possibilità verrà completamente rimossa, l’unica soluzione sarà quella di configurare il dispositivo tecnologico di Big G mediante app Android e/o iOS.