Netflix abbandona gli utenti iOS, niente più abbonamenti in-app

Netflix rimuove abbonamento iOS in app

La piattaforma dello streaming più utilizzata al mondo, Netflix, questa volta potrebbe limitare l’acquisto dei suoi abbonamenti agli utilizzatori iOS che di certo non la prenderanno molto bene.

Il magazine VentureBeat ha fatto sapere che sarà tolta la possibilità agli utenti Apple, di acquistare in-app l’abbonamento per il colosso di streaming con sede in California, negli Stati Uniti d’America.

Il motivo della rimozione dell’abbonamento in-app di Netflix per iOS

Va sottolineato che la rimozione del pagamento dell’abbonamento Netflix in-app per iOS sarà applicata solo ed esclusivamente per i nuovi clienti. Viceversa gli i vecchi abbonati potranno ancora fatturare su iTunes, anche per i successivi rinnovi (salvo cambiamenti).

Di recente anche Google Play si è rifiutata di continuare a dar opportunità di abbonarsi in-app, ma perché prendere una scelta così drastica, che non fa altro che alimentare l’astio degli utilizzatori?

Il problema sarebbe legato al fatto che Apple chiede troppo a livello di “commissioni“. Basti pensare che Netflix cedeva una quota pari al 30% sui suoi abbonamenti low cost. Un costo esoso per il colosso di streaming, che vedrebbe subire un rallentamento economico.