Huawei boom di vendite, così potrebbe cacciare Apple dal secondo posto

Huawei vendite da record, secondo posto Apple

Ogni azione e innovazione di Huawei ha portato la società cinese a vendere più di 200 milioni di smartphone garantendo il 30% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

A dichiarare tale successo è stato il giornale online Nikkei Asian Review, che secondo lo stesso, il maggior successo di Huawei è stato raggiunto con l’uscita dei modelli P20. Un risultato che potrebbe addirittura far posizionare la società cinese al secondo posto.

Apple corre ai ripari? Huawei potrebbe cacciarla dal podio

Non si può dire lo stesso per Apple, che invece sta attraversando un momento di crisi, le cui vendite degli ultimi melafonini top di gamma sono sempre più ridotte. Huawei quindi potrebbe prendere al più presto il secondo posto come maggior fatturato.

Una situazione già accaduta (anche se per poco) proprio nel 2018. Il 2019 per Huawei potrebbe iniziare in serie difficoltà, il motivo è legato al divieto di vendita nei mercati australiani, canadese e americano.

Una influenza negativa è ricaduta dopo l’arresto della manager Meng Wanzhou, ma gli analisti hanno dichiarato in un’intervista che il trend di vendite degli smartphone Huawei è previsto in aumento anche il prossimo anno, 2019.