Google Assistant con un solo comando adesso, compierà più azioni

Google Assistant routine con un solo comando

I dispositivi basati su intelligenza artificiale sono stati realizzati per favorire e rendere comoda la vita di un umano, senza sforzarsi più di tutto.

La stessa cosa accade con la funzione routine già presente in Google Assistant, negli Stati Uniti d’America (ora anche in Italia).

Tale caratteristica infatti, prevede di base sei modalità standardizzate, che se applicate, il dispositivo non farà altro che ripeterle giorno dopo giorno, solo dopo aver ricevuto un solo comando.

Come funzionerà la routine di Google Assistant?

Come annunciato in precedenza, ci saranno pre-impostate sei funzioni, ognuna con un suo ordine ben preciso:

  1. Buongiorno
  2. Buona notte
  3. Uscire di casa
  4. A casa
  5. Tragitto giornaliero per il lavoro
  6. Tragitto giornaliero per casa

Chiaramente la routine dell’Assistant di Mountain View potrà essere personalizzata in base alle esigenze individuali degli “assistiti”. L’obiettivo del colosso Big G è quello di far compiere tante azioni al dispositivo, con un solo comando.

Qualsiasi device smart che sia compatibile con l’assistente virtuale di Google, si potrà aggiungere tra le funzioni routine del dispositivo.

Viceversa si può ricorrere ai comandi da smartphone, purché quest’ultimo sia Android e aggiornato alla versione 6.0 o superiori.