Niente più iPhone in Cina, la Legge Vieta i seguenti modelli di Apple

Vendita iPhone vietata in Cina

Dopo l’arresto della figlia del fondatore di Huawei, in Cina nascono altri problemi con Apple.Questa volta l’accusa proverrebbe da Qualcomm che addossato la colpa alla nazione dell’Asia Orientale per aver commesso violazione in merito a due brevetti.

Il tribunale della capitale cinese, Fuzhou, non ha potuto far altro che confermare l’accusa della società statunitense e vietare la commercializzazione degli iPhone in Cina, così come la stessa importazione.

La lista dei modelli iPhone vietati in Cina

I modelli di iPhone vietati riguarderebbe solo una parte di essi, nello specifico:

  • iPhone 6S
  • iPhone 6S Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X

Qualcomm ed Apple da un po’ di tempo stanno passando un periodo nero e di forte tensione. La società di Cupertino sarebbe intenzionata di lasciare e abbandonare i componenti forniti da anni, dall’impresa con sede in California.

Nel frattempo ecco il comunicato stampa di Qualcomm:

La nostra relazione con i clienti è per noi un elemento prioritario, e preferiamo rivolgerci raramente ai tribunali, ma siamo anche profondamente convinti della necessità di proteggere i diritti relativi alla proprietà intellettuale. Apple continua a beneficiare della nostra proprietà intellettuale e allo stesso tempo si rifiuta di indennizzarci. Queste decisioni giudiziarie sono un’ulteriore conferma della forza del vasto portafoglio di brevetti di Qualcomm“.