Glitch Red Dead Redemption 2, questo errore ti farà esplorare il Messico

Glitch Red Dead Redemption 2 per girare liberamente il Messico

Dopo il mistero di Red Dead Redemption 2 alcuni giocatori hanno scoperto un glitch che consentirebbe di far visita alla città del Messico, che Rockstar pur avendola inserita non ne aveva consentito l’accesso.

Il team di sviluppo avevano fatto sì che i giocatori potessero arrivare al massimo presso il fiume di New Austin, in Messico, ma senza la possibilità di attraversarlo e quindi arrivare dall’altra parte.

Come sfruttare l’errore di Rockstar Games ed entrare in Messico al di là del fiume

A dare l’input e scoprire l’errore di Rockstar Games che consentirebbe l’accesso in Messico è stato lo youtuber ZacCoxTV. Nel video si mostra chiaramente come riesce a raggirare l’ostacolo a causa di un glitch del gioco.

Innanzitutto è bene portar con se tante risorse per evitare di arrivare esausti nel deserto. Dopo di ciò in primis è necessario che siate già potuti entrare presso New Austin. Una volta avuto l’accesso bisogna seguire i passi del video qui sotto.

Dopodiché si potrà esplorare liberamente la mappa che nonostante sia vuota (ma comunque inclusa nel videogame, non si sa perché) è possibile attraverso alberi, querce e incredibilmente visitare la prigione El Presidio presente sul vecchio gioco.

Secondo alcune indiscrezioni sul web la mappa di cui attualmente non è previsto l’acceso (se non a causa del glitch di Red Dead Redemption 2) potrebbe esser stata creata per il gioco online.