Joy Con di Nintendo Switch non avrà più problemi di compatibilità

Il Joy Con di Nintendo Switch presentava problemi

Nintendo Switch recentemente ha dovuto giustificare e rimediare ad alcuni problemi di incompatibilità con il controller Joy-Con. Il problema secondo quanto comunicato da molti giocatori, è che il joystick sinistro smetterebbe di funzionare dopo un po’ di ore di gioco. La società giapponese è subito intervenuta nella faccenda.

Nintendo spiega che il problema è dovuto ad “una variazione di fabbricazione che ha provocato le interferenze wireless riscontrate in un piccolo numero di Joy-Con sinistri. Questo non sarà più un problema in futuro, visto che la variazione è stata corretta a livello di fabbrica.”

Naturalmente tutti gli utenti che sono in possesso del Joy-Con di Nintendo Switch e che presentano questo difetto, dovranno contattare l’assistenza clienti. La società giapponese rassicura che da ora in poi nessun’altro controller prodotto avrà più questo genere di problema.