AMD annuncia i nuovi processori Ryzen 5

amd

Dopo il lancio dei top di gamma nella serie Ryzen, AMD ha presentato quelli che dovrebbero diventare i “best seller” nella sua nuova famiglia di processori. Si tratta di Ryzen 5, linea di CPU compresa tra i 170 e i 250 Dollari pensata per competere soprattutto con la serie i5 di Intel.

I primi benchmark hanno dimostrato che non solo è così, ma che Ryzen 5 supera anche i diretti rivali come performance complessiva nei giochi. In pratica, AMD sta cercando di tornare ai fasti dei primi anni 2000, quando era una valida alternativa a Intel sul lato gaming.

Giocare bene senza spendere troppo

Da ricordare che i Ryzen 5 offrono un minimo di 4 core e velocità iniziali di 3,2 gigahertz a prezzi competitivi, con la totale predisposizione all’overclock (l’aumento di frequenze manuale). Richiedono però il chipset AM4 e quindi una scheda madre apposita, ma sono già molti i produttori interessati tra cui Asus, MSI, Gigabyte e così via.

La distribuzione di queste CPU, a livello mondiale, avrà inizio il prossimo 11 aprile iniziando naturalmente dagli Stati Uniti.