Bixby su Samsung Galaxy S8?

Ecco Bixby: pronti per comunicare con il nuovo assistente vocale di Samsung?

Siri è sicuramente l’assistente vocale più conosciuto al mondo, ma già dal prossimo mese dovrà dividersi la popolarità con Bixby, il nuovo assistente vocale di Samsung. La notizia della presenza di questo assistente vocale sull’S8, che come Siri e Cortana, funzionerà anche in lingua italiana, non è certa al 100%. Ma, è stata la stessa Samsung a fare chiarezza sulle modalità di utilizzo di questa particolare e molto apprezzata tecnologia.

Che cosa significa tutto questo? Le chiare indicazioni su come funziona Bixby rappresentano un indizio molto importante, che si può tranquillamente evidenziare come una presentazione indiretta. Insomma, se Samsung ne parla, significa che il prossimo top gamma della casa potrebbe (quasi sicuramente) presentarsi con un’arma in più. Basta collegarsi al sito ufficiale Samsung Italia per leggere con i propri occhi la notizia ufficiale, nonché cosa sarà possibile fare con il nuovo assistente vocale.  Quindi, basterà attendere l’uscita del nuovo e potentissimo smartphone per divertirsi con Bixby? A proposito, quando esce il nuovo Samsung S8? Basta attese: la data ufficiale per la presentazione del Samsung S8 è stata fissata per il 29 marzo 2019. In tanti non stanno più nella pelle, non solo per conoscere le caratteristiche del nuovo gioiellino, pronto a lottare con l’iPhone, ma anche per conoscere di persona Bixby.

Per chi vuole cominciare a schiarirsi le idee, ecco quanto c’è scritto sul sito di Samsung Italia nella parte relativa ai servizi vocali:

“in base al Vostro modello e alla regione, potrete ordinare al Dispositivo Mobile di attivare determinate funzioni, come la riproduzione di brani da una playlist o le ricerche su internet tramite S Voice. Inoltre, potete controllare tutte le operazioni effettuate con l’interfaccia touch usando i comandi vocali con Bixby. Potete altresì ricevere un supporto per le traduzioni tramite S Translator, dettare annotazioni tramite Voice Memo oppure, dopo aver attivato la Modalità Auto, potrete accedere ad alcune funzioni durante la guida parlando con il vostro Dispositivo Mobile”.