Nintendo Switch: inizio positivo, Zelda domina

nintendo switch

Nintendo non ha ancora diffuso i dati ufficiali sulle vendite della sua nuova console Switch, ma non significa che altre società di ricerca non li abbiano già ottenuti. Tra queste SuperData, che annuncia circa 1,5 milioni di console già vendute a livello mondiale. Siamo più o meno sulla stessa linea del predecessore Wii U, che però uscì attorno a Natale. Non avendo lo stesso tempismo, Switch ha comunque raggiunto un ottimo risultato.

Zelda sembrava obbligatorio, lo è diventato

Come da previsioni, il gioco più venduto per Switch è stato Zelda: Breath of the Wild acquistato praticamente “in bundle” con la console. Secondo la medesima fonte, quasi il 90% di chi ha comprato Switch ha scelto anche questo gioco (che comunque è venduto a parte). Non che ci fossero molte alternative, per i fan Nintendo, dato che il nuovo titolo dedicato a Mario arriverà solo nei prossimi mesi.

Tornando a Switch, Nintendo aveva previsto circa 2 milioni di console vendute a livello mondiale entro fine marzo. Quindi, la casa nipponica sembra vicina a centrare l’obiettivo considerando che i dati sono riferiti alla sola prima settimana dal lancio. Ma siamo solo all’inizio e la concorrenza resta agguerrita, vedremo come se la caverà Switch nei prossimi mesi.