Huawei realizza un’assistente virtuale per gli smartphone

Huawei realizza l'assistante virtuale

Huawei si aggregherà ai famosissimi assistenti virtuali già presenti sul mercato, tra questi troviamo Google Assistant, Siri, Cortana e adesso anche uno di Facebook. La società cinese ha già impiegato circa 100 ingegneri per sviluppare il nuovo assistente virtuale. A comunicare la notizia è stato il noto sito Bloomberg.

Attualmente le informazioni riguardo il nuovo assistente virtuale di Huawei non sono tantissime, a dire il vero sono troppo poche. Non si sa nemmeno il nome software che sarà presente sugli smartphone, l’unica cosa certa è che la società cinese in un primo momento lancerà il software solo in Cina.

L’assistente virtuale di Huawei come primo punto di riferimento approderà solo nel mercato cinese, non solo perchè è la patria della casa produttrice, ma soprattutto perchè in quel paese i servizi di Google sono inesistenti. Quel che sappiamo è che la società cinese nel resto delle parti del mondo e negli Stati Uniti d’America la collaborazione con Amazon Alexa e Mountain View continuerà ad esistere.