Samsung mira in alto con il Galaxy S8, aumentate le spedizioni

Per una volta, le ultime indiscrezioni sul Samsung Galaxy S8 non riguardano le caratteristiche dello smartphone ma la casa madre. Molto fiduciosa nel successo del suo prossimo modello top di gamma, ha quasi raddoppiato le prime spedizioni rispetto al Galaxy S7. Korea Herald parla di quasi venti milioni di unità pronte ad essere consegnate tra marzo e aprile, dopo i classici annunci.

Samsung ha perso di recente il primato mondiale come produttore di smartphone ai danni di Apple e le due società sono sostanzialmente affiancate nel numero di pezzi venduti. Tutto questo grazie al flop del Galaxy Note 7, che doveva far concorrenza all’iPhone 7 ed è invece stato ritirato per i problemi alle batterie. Il Galaxy S7 ha limitato i danni per Samsung sotto Natale, ma Apple ha comunque ripreso terreno.

Con una quantità notevole di pezzi distribuiti al lancio, e la grande aspettativa che circonda il Galaxy S8, Samsung dovrebbe raggiungere alti volumi di vendita in poco tempo. Per quest’anno fiscale, si aspetta ben 60 milioni di S8 venduti, in netto rialzo rispetto ai 48 del modello precedente. Se potrà riuscirci, dipende sia dalla qualità del Galaxy S8 sia dal livello dei concorrenti (oltre ad Apple, LG con il suo G6 e Huawei con il P10).