Donald Trump usa uno smartphone vecchio e troppo vulnerabile

Donald Trump Samsung Galaxy S3

Donald Trump imperterrito continua ad utilizzare un vecchio smartphone (Samsung S3) nonostante il suo staff lo avesse avvisato della ormai probabile vulnerabilità di questo dispositivo. In un primo momento il neo-presidente sembrava voler far pace con la tecnologia e adeguarsi ai tempi di oggi, ma così non è stato.

Donald Trump con il suo smartphone ormai di vecchia generazione continua ad utilizzare i social network, specialmente Twitter, in continuazione. Ricordiamoci che è lui stesso a gestire la comunicazione politica online, sul suo profilo con il nickname “@realDonaldTrump“. Motivo per cui i media americani lo hanno “preso di mira” sotto questo punto di vista.

Il problema che in questi giorni sussiste nelle menti americane e non solo, è la forte vulnerabilità del Samsung Galaxy S3 di Trump, che tra l’altro potrebbe essere attaccato da cracker o altri malintenzionati. Basti pensare che il device non riceve aggiornamenti di sicurezza dalla metà del 2015. E se il nuovo presidente utilizza password o file segreti nel suo smartphone?